Cartoniadi di Torino: Arcobaleno promuove l’iniziativa.

postato in: Le consorziate | 0

 

Dall’1 al 30 novembre 23 quartieri di Torino scendono in campo per le Cartoniadi, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone organizzato da Comieco.
Partecipare è facilissimo: bastano pochi semplici gesti per migliorare la quantità e la qualità della raccolta differenziata di carta e cartone.

Proseguono fino a fine mese le Cartoniadi di Torino, il campionato di raccolta differenziata di carta e cartone organizzato dal Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica (Comieco) con Comune di Torino, Amiat, Arcobaleno cooperativa sociale e Eco dalle Città. La competizione coinvolge le famiglie e i negozi dei 23 quartieri cittadini: per tutto novembre gareggeranno per migliorare i propri risultati di raccolta differenziata di carta e cartone. Saranno premiati i quartieri più virtuosi, quelli che raggiungeranno i maggiori incrementi percentuali rispetto al <<mese medio>> di raccolta 2013.
Il quartiere che farà l’incremento maggiore si aggiudicherà il primo premio: 10.000 euro da suddividere tra le elementari e le medie del quartiere. Il secondo vincerà 7.000 euro e il terzo 5.000. I premi sono messi a disposizione da Comieco e Amiat. Un ulteriore premio di 5000 euro, offerto da Eco dalle Città e da Coop Arcobaleno sarà assegnato alla zona che su 3 mesi avrà incrementato la sua raccolta almeno di un +5% rispetto al dato di partenza.
Le scuole possono partecipare alla gara cercando di far vincere il loro quartiere: per esempio, cogliendo l’occasione per liberarsi di vecchi archivi o libri inutili e invitando le famiglie degli alunni a fare scrupolosamente la raccolta differenziata.

da La Stampa 06/11/2014